Come testare la velocità della connessione internet di casa

Scopri come misurare la velocità di internet a casa in modo semplice e accurato. Assicurati che la connessione giusta per le tue necessità.

a cura di Pubblicato il 27 Feb 2024Aggiornato il 27 Apr 2024 di lettura

La connessione internet è diventata una componente cruciale della vita quotidiana, influenzando il lavoro, lo studio e il tempo libero. Conoscere la velocità della propria connessione internet è fondamentale per assicurarsi che sia adeguata alle proprie necessità. In questa guida, vi mostreremo come misurare la velocità di internet a casa in modo semplice e accurato. Dunque non perdiamo più tempo e vediamo subito i metodi per testare la velocità di internet.

Richiedi un preventivo gratuito!

piccola lavagna con su scritta la parola test
Le moderne applicazioni richiedono ormai una sempre più crescente velocità nella connessione internet per essere utilizzate al massimo delle loro capacità.

L’unità di misura della velocità di una connessione di rete

La velocità di una connessione internet è generalmente misurata in megabit al secondo (Mbps). Questa unità di misura indica la quantità di dati che possono essere trasmessi attraverso la rete in un secondo.

È importante distinguere tra megabit (Mb) e megabyte (MB), poiché 1 byte equivale a 8 bit. Per convertire i Mbps in MBps, si dovrebbe dividere il numero di Mbps per 8.

Comprendere questa differenza è fondamentale per interpretare correttamente i risultati dei test di velocità e per valutare se la propria connessione internet soddisfa le esigenze di utilizzo quotidiano, come lo streaming di video in alta definizione o il download di file di grandi dimensioni.

Metodi per testare la velocità internet: speed test

Esistono diversi strumenti che possono aiutarvi a valutare le prestazioni della vostra connessione Internet. Misurare la velocità di download e upload, controllare la latenza e la stabilità della connessione sono solo alcune delle pratiche comuni per valutare l’efficacia della vostra connessione. Nel prossimo paragrafo, approfondiremo ulteriormente i dettagli di questi metodi e come potete utilizzarli per ottimizzare la vostra esperienza online.

Strumenti online di speed test

I speed test online sono tra i metodi più immediati per testare la velocità della tua connessione. Siti web come Speedtest by Ookla o Fast.com offerto da Netflix forniscono risultati rapidi e dettagliati.

screenshot della pagina web di speedtest by ookla

Ecco come procedere:

  1. Connettetevi al sito di uno speed test.
  2. Chiudete tutte le applicazioni che utilizzano internet per evitare distorsioni nei risultati.
  3. Cliccate su Vai (se siete sulla pagina web di Speedtest by Ookla) e attendete la conclusione dell’analisi.

Da notare come su Fast.com il test inizi automaticamente nel momento in cui apriamo la pagina web.

screenshot della pagina web di fast.com

Strumenti integrati nel sistema operativo del vostro computer

Windows e macOS offrono degli strumenti integrati che consentono di valutare le prestazioni internet. Potrete accedervi attraverso il Centro Rete e Condivisione su Windows.

screenshot del centro connessioni di rete e condivisione di windows

Oppure tramite Monitoraggio Attività su un Mac, per visualizzare le velocità correnti di upload e download.

screenshot dell'applicazione monitoraggio attività di un Mac

App per dispositivi mobili

Se preferite utilizzare il vostro smartphone o tablet per verificare la velocità della tua connessione internet, ci sono numerose app dedicate che vi consentono di effettuare degli speed test molto affidabili. App rinomate come Speedtest di Ookla (Google PlayApp Store) e Fast.com (Google PlayApp Store) sono disponibili per il download sui vari store digitali e offrono un’esperienza utente intuitiva e completa. Potete testare non solo le prestazioni di download e upload, ma anche valutare la latenza e la stabilità del collegamento, garantendo così una panoramica dettagliata delle prestazioni della vostra rete di casa.

Interpretare i risultati

Al termine dei test, vi verranno forniti tre dati principali relativi al collegamento internet: la velocità di download, ovvero quanti bit di dati al secondo potete ricevere dalla rete, la velocità di upload, che indica, invece, con quanti bit di dati al secondo potete inviare alla rete, e infine il ping (latenza), una misura che rappresenta il tempo impiegato per inviare e ritornare indietro da un pacchetto di dati che viaggia da un punto all’altro della rete.

  • Velocità di Download o Download Bit Rate: Indica quanto velocemente potete ricevere dati da internet. È importante per lo streaming video, il download di file ecc.
  • Velocità di Upload o Upload Bit Rate: Misura la rapidità con cui inviate dati a internet. Cruciale per chi carica video o effettua videoconferenze.
  • Ping e Latenza: Mostrano i tempi di risposta della rete, fondamentali nei giochi online e nelle comunicazioni in tempo reale.

Suggerimenti per un test accurato

Per assicurarsi che i risultati dei vostri test sulle prestazioni della tua rete internet di casa siano il più accurati possibile, ecco alcuni suggerimenti da seguire:

  • Disconnettere i dispositivi non utilizzati: Assicuratevi che altri dispositivi connessi alla rete non stiano consumando banda mentre eseguite il test. Disconnettere smartphone, tablet, smart TV o altri dispositivi può ridurre le interferenze con il test.
  • Utilizzare una connessione cablata: Se possibile, collegate il vostro computer direttamente al router tramite un cavo Ethernet. Le connessioni cablate tendono ad essere più veloci e più stabili delle connessioni wireless.
  • Spegnere le applicazioni in background: Chiudete qualsiasi applicazione che potrebbe utilizzare il collegamento a internet, come programmi di download, aggiornamenti software in corso, o streaming video.
  • Scegliere il momento giusto: Provate a eseguire il test in momenti diversi della giornata. A volte, le reti sono più congestionate durante le ore di punta, il che può influenzare negativamente la velocità del collegamento a internet.
  • Ripetere il test: Eseguire il test più volte e in momenti diversi offre una visione più completa delle prestazioni del vostro collegamento a internet, permettendovi di avere un’idea della velocità media.

Seguendo questi suggerimenti, potrete ottenere misurazioni più precise della vostra velocità sul web, garantendovi un risultato più realistico delle prestazioni della vostra rete internet domestica.

Tecnologie disponibili per la connessione internet casalinga

In ambito domestico, le tecnologie disponibili per la connessione internet si sono notevolmente evolute, offrendo agli utenti una vasta gamma di opzioni in base alle proprie esigenze di velocità internet, affidabilità e copertura. Le principali tecnologie includono:

  • ADSL (Asymmetric Digital Subscriber Line): Una delle soluzioni più diffuse, utilizza le linee telefoniche esistenti per fornire accesso a internet. Benché disponibile nella maggior parte delle aree, la velocità di connessione può variare a seconda della distanza dalla centrale telefonica.
  • Fibra Ottica: Rappresenta l’avanguardia in termini di velocità e stabilità della connessione internet. Trasmettendo dati alla velocità della luce, la fibra ottica offre prestazioni nettamente superiori rispetto ad altre tecnologie, specialmente per quanto riguarda il download e l’upload di grandi volumi di dati.
  • Connettività via cavo: Utilizzata principalmente in ambito urbano, questa tecnologia sfrutta i cavi coassiali per fornire accesso a internet. Offre velocità di connessione elevate e si rivela una soluzione affidabile per l’uso domestico e professionale.
  • Satellite: Ideale per le aree rurali o remote dove le altre tecnologie non arrivano. Sebbene offra una copertura globale, la velocità e la latenza possono essere influenzate dalle condizioni meteorologiche e da altri fattori.
  • LTE/5G: La connettività mobile di ultima generazione offre velocità di connessione competitive, rappresentando un’alternativa valida là dove le connessioni tradizionali risultano inadeguate. Il lancio della tecnologia 5G promette ulteriori miglioramenti in termini di velocità e riduzione della latenza.

Ogni tecnologia presenta vantaggi e limitazioni specifiche. La scelta dell’opzione migliore dipenderà dalle vostre esigenze specifiche di connettività, dalla posizione della vostra abitazione e dal budget disponibile.

Tipiche velocità di download e upload richieste dalle applicazioni

Le esigenze di velocità di download e upload possono variare significativamente a seconda dell’applicazione utilizzata. Per esempio, le attività di base come la navigazione web o l’invio di email richiedono velocità relativamente modeste, usualmente al di sotto dei 5 Mbps per il download e 1 Mbps per l’upload.

D’altro canto, lo streaming video in alta definizione su piattaforme come Netflix o YouTube può richiedere almeno 5 Mbps di download, con esigenze che aumentano notevolmente per contenuti in 4K o quando più stream sono attivi contemporaneamente.

Per gli appassionati di gaming online, una banda di connessione stabile con latenza minima è cruciale, richiedendo velocità di download di almeno 10 Mbps e di upload simili per garantire un’esperienza di gioco fluida.

Le videochiamate, ormai onnipresenti sia nella vita privata che professionale, richiedono anch’esse velocità di upload consistenti, specialmente per chiamate di gruppo o in alta definizione.

Infine, per chi lavora da server remoto o gestisce grandi quantità di dati online, come il trasferimento di file pesanti o l’hosting di server web, sono necessarie velocità di upload elevati, a volte paragonabili o superiori a quelle di download.

La chiave è valutare le proprie esigenze specifiche e scegliere una soluzione di connettività che non solo soddisfi i requisiti minimi, ma offra anche un po’ di margine per garantire un’esperienza utente ottimale anche quando più applicazioni sono in uso simultaneamente.

Come migliorare la velocità di internet a casa

Se dopo aver misurato accuratamente la velocità della vostra connessione internet scoprite che non è all’altezza delle vostre aspettative o delle vostre esigenze, non preoccupatevi. Ci sono vari passaggi che potete intraprendere per migliorare le prestazioni della vostra rete domestica.

Iniziate verificando la vostra attuale configurazione hardware e assicuratevi che il vostro modem e router siano aggiornati. La tecnologia di rete si evolve rapidamente e un hardware obsoleto può significativamente rallentare la vostra connessione.

Un altro fattore cruciale da considerare è la posizione del router. Posizionare il router in un punto centrale della casa può aiutare a distribuire il segnale in modo più uniforme, riducendo le zone morte. Assicuratevi anche che non ci siano ostacoli fisici, come muri spessi o metalli, che possono bloccare o interferire con il segnale.

Per coloro che richiedono una connessione stabile per videoconferenze o gaming online, potrebbe essere utile investire in un sistema di rete mesh. Questo sistema utilizza più dispositivi per creare una rete più stabile e di vasta portata all’interno della vostra casa.

Infine, considerate di contattare il vostro fornitore di servizi internet per discutere le opzioni di upgrade o per risolvere eventuali problemi noti con la vostra linea che potrebbero influenzare le prestazioni.

Riassumendo

disegno di un ragazzo seduto a gambe incrociate con un laptop sulle gambe che fa un riassunto di tutto quello che si è scritto finora

Misurare la velocità della propria connessione internet è un processo semplice, ma richiede attenzione per garantire la precisione dei risultati.

L’utilizzo di strumenti online, applicazioni e funzionalità integrate nel sistema operativo sono tutti metodi validi.

Interpreta correttamente i dati raccolti e ripeti il test più volte per avere un quadro completo della velocità della tua connessione alla rete.

Conclusioni

disegno di un ragazzo seduto a gambe incrociate che regge un laptop con scritto dietro allo schermo Conclusioni

Il controllo regolare della velocità internet è cruciale per garantire un’esperienza senza intoppi durante la navigazione online. Monitorare le prestazioni della vostra rete internet casalinga non è solo una curiosità tecnologica, ma un passo fondamentale per ottimizzare la propria connettività digitale.

Vi invitiamo a esplorare diversi metodi di controllo e a scegliere quello che meglio si adatta alle vostre necessità specifiche.

Un collegamento a Internet affidabile è necessaria per svolgere le attività quotidiane in modo efficiente e senza interruzioni.

Richiedi un preventivo gratuito!

Domande frequenti

disegno di un ragazzo seduto con nuvolette di testo con dentro la parola FAQ
Quanti speed test dovrei effettuare per ottenere risultati affidabili?

È consigliabile eseguire più test in momenti diversi della giornata per una valutazione affidabile.

C’è un’orario migliore di altri per eseguire uno speed test sulla rete internet di casa?

In generale, è meglio eseguire i test quando la rete non è congestionata, come nelle ore mattutine o tardo pomeridiane.

Posso fare qualcosa per migliorare la mia velocità di internet a casa dopo aver fatto lo speed test?

Si, potete provare a riavviare il modem/router, controllare dispositivi obsoleti, o considerare un upgrade della vostra tipologia di collegamento con il vostro provider di servizi internet.

Quanto è stato utile questo articolo?

Clicca su una stella per votarlo!

Hai scelto di negare il consenso ai cookie

I Cookie non sono mostri che si nascondono sotto il letto! 👻 Non ti rubano niente! Anzi, sono piccoli aiutanti che migliorano la tua navigazione. Accettando i cookie potrai aiutarci a mantenere liberi e imparziali i contenuti offerti sul nostro sito. La pubblicità mirata è un modo per fornirti informazioni di qualità. Nessun dato personale come le generalità anagrafiche è contenuto nei cookie.

–– OPPURE ––