fumetto di un maestro e un'allieva davanti ad uno lavagna digitale

Estratto conto bancario

« Back to Glossary Index

L’estratto conto bancario è un documento ufficiale che la banca invia periodicamente (di solito mensilmente o trimestralmente) ai titolari di un conto corrente. Esso riassume tutte le operazioni effettuate sul conto in un determinato periodo, fornendo un quadro dettagliato della situazione finanziaria del cliente.

Cosa contiene l’estratto conto bancario

  • Intestazione: Nome, cognome e indirizzo del titolare del conto, nonché il numero di conto e la data di riferimento dell’estratto conto.
  • Saldo iniziale: L’importo disponibile sul conto all’inizio del periodo considerato.
  • Movimenti: Elenco dettagliato di tutte le operazioni effettuate sul conto durante il periodo, in ordine cronologico.Ogni movimento riporta:
    • Data dell’operazione: Il giorno in cui è stata effettuata l’operazione.
    • Data valuta: Il giorno a partire dal quale l’operazione ha effetto ai fini del calcolo degli interessi.
    • Descrizione dell’operazione: Una breve descrizione dell’operazione (ad esempio, bonifico, addebito diretto,prelievo bancomat, ecc.).
    • Importo: L’importo dell’operazione, con segno positivo per gli accrediti (entrate) e segno negativo per gli addebiti (uscite).
  • Saldo finale: L’importo disponibile sul conto alla fine del periodo considerato.
  • Altre informazioni: L’estratto conto può contenere anche altre informazioni, come il tasso di interesse applicato al conto, le spese bancarie addebitate, eventuali comunicazioni della banca e informazioni sui servizi offerti.

A cosa serve l’estratto conto bancario

L’estratto conto bancario è uno strumento fondamentale per la gestione delle proprie finanze. Consente di:

  • Controllare le spese: Verificare tutte le operazioni effettuate e tenere sotto controllo le proprie abitudini di spesa.
  • Rilevare eventuali errori: Individuare eventuali addebiti non autorizzati o errori nei calcoli.
  • Monitorare il saldo: Tenere traccia del saldo disponibile sul conto e verificare se ci sono scoperti o interessi da pagare.
  • Pianificare il budget: Utilizzare le informazioni dell’estratto conto per pianificare le spese future e gestire il proprio budget in modo più efficace.
  • Dichiarare i redditi: L’estratto conto può essere richiesto per la dichiarazione dei redditi o per altre pratiche amministrative.

Come ottenere l’estratto conto bancario

L’estratto conto bancario viene solitamente inviato dalla banca in formato cartaceo o digitale (via email o tramite l’app della banca). È possibile richiederlo anche in filiale o tramite il servizio clienti della banca.

In sintesi

L’estratto conto bancario è un documento essenziale per la gestione del proprio conto corrente. Fornisce un quadro completo delle operazioni effettuate e del saldo disponibile, consentendo di monitorare le proprie finanze e prendere decisioni informate.

« Torna all'indice del Glossario

Hai scelto di negare il consenso ai cookie

I Cookie non sono mostri che si nascondono sotto il letto! 👻 Non ti rubano niente! Anzi, sono piccoli aiutanti che migliorano la tua navigazione. Accettando i cookie potrai aiutarci a mantenere liberi e imparziali i contenuti offerti sul nostro sito. La pubblicità mirata è un modo per fornirti informazioni di qualità. Nessun dato personale come le generalità anagrafiche è contenuto nei cookie.

–– OPPURE ––