Assicurazione smartphone: cos’è e quanto costa

Tieni al sicuro il tuo smartphone con l’assicurazione. Scopri cosa coprono i piani assicurativi, quanto costano e cosa considerare.

a cura di Pubblicato il 12 Gen 2024Aggiornato il 27 Apr 2024 di lettura

Ti è mai capitato di far cadere il telefono in acqua o di rompere lo schermo? Siamo stati tutti con te: abbiamo visto quel telefono senza vita con il display rotto e ci siamo resi conto che le riparazioni sarebbero state costose. L’assicurazione per smartphone può aiutarti ad annullare queste preoccupazioni e darti tranquillità. Questi piani assicurativi forniscono copertura per incidenti come cadute, infiltrazioni d’acqua e malfunzionamenti. Aiutano a coprire i costi elevati delle riparazioni e persino delle sostituzioni se il dispositivo è completamente danneggiato. In questo post analizzerò da cosa effettivamente ci protegge l’assicurazione dello smartphone, quanto costa e cosa devi considerare prima di sottoscriverla. Continua a leggere per scoprire tutto su questo prodotto, spesso trascurato, che può farti risparmiare in caso di rottura del tuo smartphone.

Richiedi un preventivo gratuito!

smartphone che esplode generato
Visti i prezzi crescenti dei moderni smartphone, un’assicurazione per proteggere questo costoso bene può essere la scelta giusta.

Assicurazione smartphone: cosa copre

L’assicurazione per smartphone offre una copertura completa per una serie di danni accidentali. Questi includono lo schermo rotto, che è uno dei problemi più comuni che gli utenti di smartphone devono affrontare. Che si tratti di una caduta accidentale o di un urto, l’assicurazione per smartphone può coprire i costi di riparazione dello schermo.

Oltre a questo, un tipico incidente da cui puoi essere assicurato, sono le infiltrazioni d’acqua. Può capitare! È facile che un telefono cada nel lavandino pieno d’acqua o in una pozzanghera. Bene, la maggior parte dei piani di assicurazione smartphone coprono anche questo tipo di incidenti!

Anche se il tuo dispositivo è completamente danneggiato a causa dell’acqua, l’assicurazione per smartphone può aiutarti a coprire i costi di sostituzione.

Tuttavia, è importante notare che la copertura specifica può variare da un piano all’altro, quindi è sempre consigliabile leggere attentamente i termini e le condizioni prima di sottoscrivere un’assicurazione per smartphone.

Potrebbe interessarti →

Assicurazione del fornitore o di compagnie esterne?

Quando si considerano le opzioni di assicurazione, è fondamentale confrontare i piani forniti dal vostro provider di servizi (TIM , Vodafone, Iliad, Wind, etc.) con quelli offerti da assicuratori esterni (Allianz, Crédit Agricole, Yolo, AXA, etc.).

I piani di assicurazione del provider spesso includono la copertura per danni accidentali, ma possono essere più costosi. D’altra parte, le assicurazioni di terze parti possono offrire piani più economici con una copertura che offre gli stessi servizi.

Tuttavia, è importante notare che con una compagnia assicurativa esterna, potrebbe essere necessario pagare una franchigia più alta o potresti non avere la stessa semplicità nel processo di rimborso e/o sostituzione, come nel caso di assicurazione con il tuo provider telefonico.

Pertanto, è essenziale valutare attentamente le opzioni, leggere attentamente i termini e le condizioni e considerare le proprie esigenze specifiche prima di prendere una decisione.

Scopri di più →

Costi: pagamento a consumo o premio mensile?

Quando si valutano i costi dei diversi tipi di piani assicurativi, è importante considerare sia i piani a consumo che quelli a premio mensile. I piani a consumo possono sembrare più convenienti a prima vista, perché si paga solo per le coperture effettivamente utilizzate.

Tuttavia, se il tuo dispositivo viene danneggiato o perso, potresti dover affrontare un costo di sostituzione significativo. D’altra parte, i piani a premio mensile richiedono un pagamento fisso ogni mese, ma possono offrire una copertura più completa e costi di sostituzione più bassi in caso di danni.

È fondamentale fare i calcoli e considerare cosa si adatta meglio alle tue esigenze finanziarie e al tuo uso del dispositivo, prima di prendere una decisione.

Scopri di più →

Franchigie e rimborsi: quanto paghi di tasca tua per le riparazioni

Capire la tua responsabilità finanziaria in termini di franchigia e importi di rimborso è un aspetto cruciale nella scelta di un piano di assicurazione per il tuo dispositivo.

La franchigia è l’importo che devi pagare di tasca tua prima che l’assicurazione copra le riparazioni o la sostituzione. Gli importi di rimborso, d’altra parte, sono la somma massima che l’assicurazione ti restituirà per un sinistro. Ad esempio, se la tua assicurazione copre solo fino a 500 euro per danni e la riparazione costa 600 euro, dovresti coprire la differenza di 100 euro.

È fondamentale che tu consideri attentamente queste cifre nel contesto del tuo budget e del valore del tuo dispositivo prima di prendere una decisione finale.

Clausole sulle tariffe dei servizi e sul limite delle richieste di rimborso

Leggere attentamente le clausole scritte in piccolo sulle tariffe del servizio e sul limite di richieste di rimborso è un aspetto fondamentale nella scelta di un piano di assicurazione per lo smartphone.

Le tariffe possono includere costi aggiuntivi per la gestione del sinistro che potrebbero non essere immediatamente evidenti. Inoltre, la maggior parte delle assicurazioni, impone un limite al numero di richieste di rimborso che puoi presentare in un determinato periodo di tempo.

Questo potrebbe significare che, anche se il tuo dispositivo è danneggiato più volte, potresti non essere in grado di ottenere la copertura completa per tutte le riparazioni.

Leggi anche →

Assicura più dispositivi con la stessa polizza

Alcune polizze smartphone offrono la possibilità di proteggere più dispositivi, spesso a un costo inferiore rispetto alla somma dei costi per un’assicurazione diversa su ogni dispositivo.

Questo può essere particolarmente vantaggioso per le famiglie con più dispositivi o per le aziende. Tuttavia, è importante ricordare che ci può essere un limite al numero di dispositivi che possono essere inclusi in una singola polizza assicurativa.

Scopri di più →

Considera i costi totali a lungo termine

I costi totali del piano assicurativo nel lungo periodo possono offrire una prospettiva più ampia sulla convenienza dell’assicurazione. I costi iniziali possono sembrare più alti, ma considerando le potenziali spese a lungo termine, come la riparazione o la sostituzione del dispositivo, il piano potrebbe rivelarsi più conveniente.

Quando si considera, inoltre, la frequenza di sostituzione del telefono per un passaggio ad un modello più nuovo, questa prospettiva diventa ancora più importante.

Se prevedi di cambiare regolarmente il tuo smartphone, un piano assicurativo con un premio basso, ma con una copertura finanziaria più bassa, potrebbe non essere la scelta migliore. Invece, un piano con una costo più alto, ma anche una copertura finanziaria più alta, potrebbe offrire una protezione completa e costi a lungo termine più bassi, in particolare se il tuo dispositivo viene danneggiato subito dopo l’acquisto.

Ricordati di considerare attentamente tutti questi fattori quando scegli il tuo piano di assicurazione.

Scopri di più →

Il valore assicurato contro lo smarrimento o il furto

La protezione da smarrimento o furto rappresenta un ulteriore elemento essenziale da considerare. Il valore di uno smartphone può essere notevole, sia dal punto di vista finanziario che personale, dato che spesso custodiamo una quantità significativa delle nostre informazioni personali sui nostri dispositivi.

La tranquillità offerta da un piano di assicurazione smartphone che copre perdita e furto può essere inestimabile.

Se mai dovessi perdere il tuo dispositivo o diventare vittima di un furto, sapere che sei coperto può aiutarti a gestire la situazione con meno stress. Inoltre, un piano di assicurazione può anche proteggere contro i costi imprevisti associati alla sostituzione di un dispositivo. Quando valuti i piani di assicurazione, non dimenticare di considerare il valore della protezione da smarrimento o furto.

Esempi di costo di assicurazione smartphone

Di seguito una tabella con qualche esempio di preventivo per una polizza di assicurazione smartphone offerta dalle compagnie presenti sul mercato.

Compagnia assicurantriceAllianzCrédit AgricoleVodafone
Eventi assicurati– Rapina, furto, furto con scasso e/o effrazione: €300 per evento
– Danno accidentale: €55 per evento
– Utilizzo fraudolento della carta SIM: €200 per evento
Furto con aggressione, destrezza, scasso e/o effrazione, scippo/rapina, avvenuti al di fuori della residenza primaria o secondaria– Furto
– Danni da acqua
– Danni accidentali

Franchigia: 80€
Costo assicurazione25€/anno8€/mese15€/mese
La presente tabella riepilogativa non costituisce vincolo contrattuale, le tariffe sono soggette a variazioni. Invitiamo a consultare le singole compagnie assicuratrici per avere ulteriori dettagli su costi e coperture.
Leggi anche →

Valutare le recensioni del servizio clienti

Le recensioni sul servizio clienti sono un aspetto fondamentale nella scelta di un piano di assicurazione per il tuo telefono. Gli utenti spesso condividono le loro esperienze sulla presentazione delle richieste di risarcimento, fornendo uno sguardo prezioso sull’efficienza e l’affidabilità del provider o della compagnia assicurativa.

Un’assicurazione con un alto numero di recensioni positive è un segnale importante del buon servizio post-vendita.

Tuttavia, è altrettanto importante prestare attenzione alle recensioni negative o mediocri, poiché potrebbero indicare possibili problemi nel processo di richiesta dei rimborsi o sotituzione del dispositivo.

Ricorda, la tua esperienza con l’assicurazione non si limita all’acquisto dell’assicurazione, vuoi anche assicurarti che l’assistenza clienti sia disponibile e reattiva in caso di necessità.

Scopri di più →

Confronto assicurazioni smartphone

Nella tabella seguente possiamo vedere una sintesi di alcune delle più vendute assicurazioni a protezione dello smartphone. Abbiamo evidenziato il valore della franchigia, il costo annuale e il tipo di coperture comprese nella polizza.

CompagniaDurataFranchigiaCopertureCosto annuale
Axieme12 mesi50€Furto, smarrimento, danni accidentali, danni da liquidoA partire da 6,20€
Allianz Global Assistance – Safe Mobile12 mesi60€Furto, smarrimento, danni accidentali, danni da liquidoA partire da 7,99€
Elma12 mesi50€Furto, smarrimento, danni accidentali, danni da liquidoA partire da 9,99€
UnipolSai – Assicurazione Smartphone12 mesi75€Furto, smarrimento, danni accidentali, danni da liquidoA partire da 12,42€
Genialloyd – Proteggi il tuo Smartphone12 mesi50€Furto, smarrimento, danni accidentali, danni da liquidoA partire da 14,99€
ConTe.it – Assicurazione Smartphone12 mesi50€Furto, smarrimento, danni accidentali, danni da liquidoA partire da 15,00€
Wiko – Assicurazione Smartphone12 mesi50€Furto, smarromento, danni accidentali, danni da liquidoA partire da 19,99€
Samsung Care+12 mesi75€Furto, smarrimento, danni accidentali, danni da liquidoA partire da 24,99€
AppleCare+24 mesi99€Furto, smarrimento, danni accidentali, danni da liquidoA partire da 139€
Note:
I prezzi indicati sono indicativi e possono variare a seconda del modello di smartphone e del piano tariffario scelto.
Le coperture e le franchigie possono variare a seconda della compagnia assicurativa.
Si consiglia di leggere attentamente le condizioni generali di polizza prima di sottoscrivere un’assicurazione.
Scopri di più →

Riassumendo

disegno di un ragazzo seduto a gambe incrociate con un laptop sulle gambe che fa un riassunto di tutto quello che si è scritto finora

Le compagnie assicurative sostituiscono il tuo smartphone se è danneggiato a causa dell’acqua.

Il tuo smartphone può essere protetto anche da furto o smarrimento con una polizza assicurativa adeguata.

Generalmente un piano di assicurazione più costoso può offrire una copertura più completa.

Conclusioni

disegno di un ragazzo seduto a gambe incrociate che regge un laptop con scritto dietro allo schermo Conclusioni

È fondamentale bilanciare le tue esigenze con il tuo budget disponibile. Non tutti i piani di assicurazione per dispositivi mobili sono creati allo stesso modo e non tutti si adatteranno alle tue esigenze specifiche.

Considera attentamente quali caratteristiche sono più importanti per te, che si tratti di copertura per perdita e furto, protezione contro danni accidentali, o un servizio clienti affidabile.

Pondera questi aspetti rispetto alle tue possibilità economiche. Mentre un piano di assicurazione più costoso può offrire una copertura più completa, potrebbe non essere necessario se raramente porti il tuo dispositivo fuori casa o se sei generalmente molto attento.

In ultima analisi, la decisione migliore è quella che bilancia al meglio le tue esigenze individuali con il tuo budget. Ricorda, la scelta di un piano di assicurazione per il tuo dispositivo dovrebbe offrirti tranquillità, non causarti ulteriori preoccupazioni finanziarie.

In conclusione, scegliere il giusto piano di assicurazione per il tuo dispositivo mobile può sembrare un compito complesso, ma non deve essere così. Valutando attentamente le tue esigenze individuali, leggendo attentamente i dettagli del piano e bilanciando queste informazioni con il tuo budget, puoi trovare un piano che ti offre la tranquillità che stai cercando.

Ricorda, l’assicurazione esiste per proteggerti dagli imprevisti. Quindi, prenditi il tempo necessario per fare la scelta giusta per te.

Richiedi un preventivo gratuito!

Domande frequenti

disegno di un ragazzo seduto con nuvolette di testo con dentro la parola FAQ
Che tipo di copertura offrono i piani di assicurazione per dispositivi mobili?

I piani di assicurazione per dispositivi mobili variano notevolmente in termini di copertura. Alcuni offrono protezione contro danni accidentali, come cadute o infiltrazioni di liquidi, mentre altri coprono anche la perdita o il furto del dispositivo.

I piani di assicurazione per dispositivi mobili coprono i danni causati da disastri naturali?

Non tutti i piani di assicurazione coprono i danni causati da disastri naturali. È consigliato leggere in maniera attenta i termini e le condizioni della polizza di assicurazione che stai prendendo in considerazione per comprendere precisamente cosa assicura e cosa non assicura.

Posso cancellare il mio piano di assicurazione per dispositivi mobili in qualsiasi momento?

Le politiche di cancellazione variano da un fornitore all’altro. Mentre alcuni permettono di cancellare in qualsiasi momento, altri potrebbero richiedere un preavviso o potrebbero applicare delle penali per la cancellazione anticipata.

Il piano di assicurazione per dispositivi mobili può prevedere un dispositivo sostitutivo?

Questo dipenderà dal tuo specifico piano di assicurazione. Alcuni piani possono prevedere un dispositivo sostitutivo, mentre altri potrebbero limitarsi a riparare il tuo smartphone o a cambiarlo con uno nuovo.

Quanto è stato utile questo articolo?

Clicca su una stella per votarlo!

Hai scelto di negare il consenso ai cookie

I Cookie non sono mostri che si nascondono sotto il letto! 👻 Non ti rubano niente! Anzi, sono piccoli aiutanti che migliorano la tua navigazione. Accettando i cookie potrai aiutarci a mantenere liberi e imparziali i contenuti offerti sul nostro sito. La pubblicità mirata è un modo per fornirti informazioni di qualità. Nessun dato personale come le generalità anagrafiche è contenuto nei cookie.

–– OPPURE ––