fumetto di un maestro e un'allieva davanti ad uno lavagna digitale

ATM

« Back to Glossary Index

L’ATM, acronimo di Automatic Teller Machine, è un dispositivo elettronico che permette ai clienti di una banca di effettuare operazioni bancarie in modo autonomo, senza la necessità di interagire con un impiegato di sportello. In italiano, l’ATM è noto anche come "sportello automatico" o "bancomat".

Come funziona un ATM:

  1. Inserimento della carta: Il cliente inserisce la propria carta di debito o di credito nell’apposita fessura dell’ATM.
  2. Autenticazione: Il cliente digita il proprio codice PIN (Personal Identification Number) per verificare la propria identità.
  3. Selezione dell’operazione: Il cliente seleziona l’operazione desiderata dal menu visualizzato sullo schermo dell’ATM.
  4. Esecuzione dell’operazione: L’ATM esegue l’operazione richiesta, ad esempio prelievo di contanti, consultazione del saldo, pagamento di bollettini o ricarica del cellulare.
  5. Rilascio della carta: Al termine dell’operazione, l’ATM restituisce la carta al cliente.

Operazioni effettuabili tramite ATM:

Le operazioni che si possono effettuare tramite ATM variano a seconda della banca e del tipo di carta utilizzata. In generale, le operazioni più comuni sono:

  • Prelievo di contanti: È l’operazione più frequente, che consente di prelevare denaro contante dal proprio conto corrente.
  • Consultazione del saldo: Permette di verificare il saldo disponibile sul proprio conto corrente.
  • Pagamento di bollettini: Consente di pagare bollettini postali, MAV, RAV e altri tipi di bollettini.
  • Ricarica del cellulare: Permette di ricaricare il proprio cellulare o quello di un altro utente.
  • Bonifici: Alcuni ATM consentono di effettuare bonifici verso altri conti correnti.
  • Altre operazioni: Alcuni ATM offrono anche altre operazioni, come la richiesta di estratto conto, la modifica del PIN o l’attivazione di servizi bancari.

Vantaggi dell’utilizzo degli ATM:

  • Disponibilità 24 ore su 24: Gli ATM sono disponibili 24 ore su 24, 7 giorni su 7, consentendo di effettuare operazioni bancarie in qualsiasi momento.
  • Rapidità: Le operazioni tramite ATM sono generalmente più rapide rispetto a quelle effettuate allo sportello.
  • Autonomia: Gli ATM permettono di effettuare operazioni bancarie in modo autonomo, senza dover attendere il proprio turno allo sportello.

Svantaggi dell’utilizzo degli ATM:

  • Commissioni: Alcune banche applicano commissioni per l’utilizzo degli ATM, soprattutto se si preleva denaro da un ATM di un’altra banca.
  • Sicurezza: È importante prestare attenzione alla sicurezza quando si utilizza un ATM, evitando di digitare il PIN in presenza di altre persone e verificando che l’ATM non sia stato manomesso.

In sintesi:

L’ATM è uno strumento utile e pratico per effettuare operazioni bancarie in modo rapido e autonomo. Tuttavia, è importante utilizzarlo con cautela e prestare attenzione ai costi e alla sicurezza.

« Torna all'indice del Glossario

Hai scelto di negare il consenso ai cookie

I Cookie non sono mostri che si nascondono sotto il letto! 👻 Non ti rubano niente! Anzi, sono piccoli aiutanti che migliorano la tua navigazione. Accettando i cookie potrai aiutarci a mantenere liberi e imparziali i contenuti offerti sul nostro sito. La pubblicità mirata è un modo per fornirti informazioni di qualità. Nessun dato personale come le generalità anagrafiche è contenuto nei cookie.

–– OPPURE ––