fumetto di un maestro e un'allieva davanti ad uno lavagna digitale

Internet banking

« Back to Glossary Index

L’Internet banking, noto anche come home banking o online banking, è un servizio offerto dalle banche che consente ai clienti di accedere e gestire i propri conti correnti e prodotti finanziari tramite internet, utilizzando un computer, uno smartphone o un tablet.

Come funziona l’internet banking

  1. Accesso: Per utilizzare l’internet banking, è necessario registrarsi al servizio fornito dalla propria banca, ottenendo delle credenziali di accesso (username e password) o utilizzando sistemi di autenticazione più avanzati come token o impronta digitale.
  2. Piattaforma online: Una volta effettuato l’accesso, il cliente viene indirizzato a una piattaforma online protetta,dove può visualizzare il saldo del conto, la lista movimenti, effettuare bonifici, pagare bollettini, ricaricare il cellulare, gestire carte di credito e investimenti, e molto altro.
  3. Sicurezza: L’internet banking utilizza protocolli di sicurezza avanzati per proteggere i dati dei clienti e le transazioni. È importante utilizzare password complesse e cambiare periodicamente le credenziali di accesso.

Operazioni possibili con l’internet banking

  • Consultazione del saldo e dei movimenti: Verifica del saldo disponibile e della lista movimenti del conto corrente.
  • Bonifici: Invio di denaro ad altri conti correnti, sia nazionali che internazionali.
  • Pagamenti: Pagamento di bollettini postali, MAV, RAV, F24, utenze domestiche e tasse.
  • Ricariche telefoniche: Ricarica del proprio cellulare o di quello di altri.
  • Gestione carte: Blocco e sblocco delle carte, modifica dei limiti di spesa, richiesta di una nuova carta.
  • Investimenti: Acquisto e vendita di titoli, fondi comuni di investimento e altri prodotti finanziari.
  • Finanziamenti: Richiesta di prestiti personali, mutui o cessioni del quinto.
  • Comunicazioni con la banca: Invio di messaggi alla banca, richiesta di informazioni o assistenza.

Vantaggi dell’internet banking

  • Comodità: Accesso ai servizi bancari 24 ore su 24, 7 giorni su 7, ovunque ci si trovi.
  • Velocità: Esecuzione delle operazioni in tempo reale, senza doversi recare in filiale.
  • Risparmio: Riduzione dei costi di gestione per la banca, che spesso si traduce in minori commissioni per i clienti.
  • Autonomia: Gestione completa del proprio conto corrente in modo autonomo.
  • Trasparenza: Accesso immediato a tutte le informazioni relative al proprio conto.

Svantaggi dell’internet banking

  • Rischio di frodi informatiche: Necessità di prestare attenzione alla sicurezza e utilizzare password complesse.
  • Difficoltà per i meno esperti: Alcuni clienti potrebbero avere difficoltà a utilizzare la piattaforma online.
  • Assenza di contatto umano: Mancanza di interazione diretta con il personale della banca.

L’internet banking è sicuro?

L’internet banking è sicuro se si seguono alcune precauzioni:

  • Utilizzare password complesse e cambiarle regolarmente.
  • Non condividere le proprie credenziali di accesso con nessuno.
  • Verificare l’autenticità del sito della banca prima di inserire i propri dati.
  • Fare attenzione alle email e ai messaggi sospetti.
  • Installare un antivirus e un firewall sul proprio dispositivo.

In conclusione, l’internet banking è uno strumento utile e conveniente per gestire le proprie finanze in modo semplice e veloce. Seguendo le opportune precauzioni, è possibile utilizzare questo servizio in tutta sicurezza e sfruttare i numerosi vantaggi che offre.

« Torna all'indice del Glossario

Hai scelto di negare il consenso ai cookie

I Cookie non sono mostri che si nascondono sotto il letto! 👻 Non ti rubano niente! Anzi, sono piccoli aiutanti che migliorano la tua navigazione. Accettando i cookie potrai aiutarci a mantenere liberi e imparziali i contenuti offerti sul nostro sito. La pubblicità mirata è un modo per fornirti informazioni di qualità. Nessun dato personale come le generalità anagrafiche è contenuto nei cookie.

–– OPPURE ––