fumetto di un maestro e un'allieva davanti ad uno lavagna digitale

Carta di Credito

« Back to Glossary Index

La carta di credito è uno strumento di pagamento elettronico, emesso da una banca o da un istituto finanziario, che consente al titolare di effettuare acquisti o prelevare contanti senza utilizzare denaro contante.

Come funziona?

La carta di credito funziona come una sorta di prestito a breve termine. Quando effettui un acquisto, l’importo viene addebitato sulla carta e la banca emittente anticipa i fondi al venditore. Tu dovrai poi rimborsare l’importo alla banca entro una determinata scadenza, solitamente mensile.

Tipologie di carte di credito

Esistono diverse tipologie di carte di credito, che si differenziano per le modalità di rimborso:

  • A saldo: l’intero importo speso viene addebitato sul conto corrente del titolare alla fine del mese, senza interessi.
  • Rateale: l’importo speso viene rimborsato in rate mensili, con l’aggiunta di interessi.
  • Revolving: l’importo speso può essere rimborsato in parte o per intero, con la possibilità di riutilizzare il credito disponibile.

Vantaggi delle carte di credito

  • Comodità: consente di effettuare acquisti senza dover portare con sé denaro contante.
  • Sicurezza: in caso di furto o smarrimento, è possibile bloccarla tempestivamente.
  • Flessibilità: offre diverse modalità di rimborso, a seconda delle proprie esigenze.
  • Servizi aggiuntivi: alcune carte offrono servizi aggiuntivi come assicurazioni, programmi fedeltà, accesso a sale VIP, ecc.

Svantaggi delle carte di credito

  • Costo: alcune carte prevedono canoni annuali e interessi sulle rate.
  • Rischio di indebitamento: se non si utilizza la carta con prudenza, si può incorrere in un eccessivo indebitamento.

Come ottenere una carta di credito?

Per ottenere una carta di credito è necessario presentare una richiesta alla banca o all’istituto finanziario emittente. La banca valuterà la richiesta in base alla situazione finanziaria del richiedente e, se approvata, emetterà la carta.

Consigli per l’utilizzo della carta di credito

  • Utilizzala con moderazione: evita di spendere più di quanto puoi permetterti di rimborsare.
  • Scegli la tipologia di carta più adatta alle tue esigenze: valuta le diverse opzioni di rimborso e i servizi aggiuntivi offerti.
  • Leggi attentamente il contratto: presta attenzione alle condizioni contrattuali, in particolare ai tassi di interesse e alle commissioni.
  • Tieni sotto controllo le spese: verifica periodicamente l’estratto conto per evitare sorprese.

« Torna all'indice del Glossario

Hai scelto di negare il consenso ai cookie

I Cookie non sono mostri che si nascondono sotto il letto! 👻 Non ti rubano niente! Anzi, sono piccoli aiutanti che migliorano la tua navigazione. Accettando i cookie potrai aiutarci a mantenere liberi e imparziali i contenuti offerti sul nostro sito. La pubblicità mirata è un modo per fornirti informazioni di qualità. Nessun dato personale come le generalità anagrafiche è contenuto nei cookie.

–– OPPURE ––