Assicurazione auto: quanto costa e quale conviene

Scopri come risparmiare sull’assicurazione auto conoscendo le varie opzioni disponibili, gli sconti e le offerte per la tua polizza auto!

a cura di Pubblicato il 09 Gen 2024Aggiornato il 27 Apr 2024 di lettura

Possedere un’automobile comporta molte responsabilità, fra tutte la stipula di una polizza di assicurazione auto. Tuttavia, una delle maggiori preoccupazioni per i proprietari di auto è il costo dell’assicurazione. Con così tante opzioni e prezzi variabili, può essere opprimente cercare di trovare la copertura giusta che si adatti alle vostre esigenze e al vostro budget. Ma non temete, perché abbiamo raccolto tutte le informazioni necessarie per conoscere i costi delle assicurazioni auto e quali sono le più convenienti per voi. Dalla discussione dei fattori che incidono sulle tariffe assicurative al confronto tra i diversi tipi di copertura, questo articolo vi guiderà nel prendere una decisione consapevole per assicurare al meglio il vostro veicolo su strada. Allacciate le cinture e preparatevi a tuffarvi nel mondo delle assicurazioni auto!

Richiedi un preventivo gratuito!

Fiat 500 di colore celeste con ragazza di spalle che sta per entrarvi

Importanza dell’assicurazione auto ed i suoi vantaggi

L’assicurazione auto è uno strumento fondamentale per proteggere sé stessi e gli altri sulla strada. Non solo fornisce una copertura in caso di incidente, ma può anche offrire una serie di vantaggi aggiuntivi, come la garanzia contro il furto o gli eventi naturali.

Inoltre, in alcuni paesi, l’assicurazione auto è obbligatoria per legge. In Italia, per esempio, è obbligatoria l’assicurazione RC Auto, senza la quale non si potrebbe neanche parcheggiare l’autovettura in strada.

Investire in una buona polizza assicurativa può quindi risultare molto conveniente, soprattutto se si considera il costo elevato delle riparazioni in caso di incidente.

Leggi anche →

Fattori che determinano il costo dell’assicurazione auto

Ci sono molti fattori che possono influenzare il costo dell’assicurazione auto. Ad esempio, la marca e il modello dell’auto sono importanti perché alcune auto sono considerate più costose da riparare o più a rischio di incidenti.

L’età del guidatore abituale dell’autovettura, il suo storico di guida e il luogo in cui risiede influiscono sul costo dell’assicurazione.

Le compagnie di assicurazione considerano gli incidenti precedenti e le violazioni del codice stradale come indicatori della probabilità di futuri sinistri.

In generale, le società di assicurazione utilizzano una serie di fattori per determinare il tuo premio assicurativo.

Per garantirsi negli anni un’assicurazione auto conveniente, la cosa più importante è cercare di ridurre al minimo il rischio di incidenti.

Età ed esperienza del guidatore

L’età e l’esperienza di guida sono fattori fondamentali da considerare quando si parla di sicurezza sulla strada. È importante sapere che i guidatori più giovani tendono ad avere una maggiore propensione ad assumere comportamenti a rischio alla guida rispetto a quelli più anziani e con più esperienza.

Gli automobilisti con meno km alla guida sono spesso meno consapevoli dei rischi associati alla strada e alle situazioni di emergenza. Tuttavia, anche i guidatori più esperti possono essere colpiti da distrazioni o da stanchezza alla guida, e pertanto non bisogna mai sottovalutare la capacità di commettere errori.

L’età e l’esperienza possono influire sulla capacità di percepire gli stimoli visivi e sonori, sulla rapidità di reazione e sulla capacità di gestione delle situazioni complesse sulla strada. Per questo motivo, è fondamentale monitorare costantemente le proprie capacità di guida e di adottare comportamenti responsabili quando si è alla guida.

Tipo di veicolo e sue caratteristiche di sicurezza

La scelta del tipo di veicolo può influire notevolmente sulla sicurezza durante la guida. Ci sono diversi fattori che devono essere considerati come, ad esempio, gli strumenti di sicurezza passiva dell’auto, come gli airbag, il sistema ABS e il controllo di stabilità.

È importante scegliere un’automobile che soddisfi le proprie esigenze quotidiane, ma che allo stesso tempo garantisca la massima sicurezza in caso di incidente.

Prima di acquistare un’auto, bisogna valutare attentamente le caratteristiche di sicurezza e verificarne l’affidabilità. Anche se la scelta del tipo di veicolo può essere una decisione difficile, investire sulla sicurezza del proprio mezzo non dovrebbe mai essere sottovalutato.

Storia precedente alla guida e attestato di rischio

Uno dei fattori più importanti nel valutare un guidatore è il suo storico degli incidenti, che le compagnie assicurative sintetizzano nell’attestato di rischio.

Sapere quanti sinistri ha avuto in passato e il tipo di incidenti, può aiutare a determinare l’affidabilità di un guidatore.

Se un guidatore ha avuto problemi in passato, potrebbe indicare mancanza di attenzione o comportamenti rischiosi alla guida. Ecco perché tutte le compagnie di assicurazione richiedono l’attestato di rischio prima di fornire un preventivo di polizza assicurativa auto.

Una storia precedente alla guida con pochi incidenti può garantire prezzi più bassi sulla polizza RC Auto. È essenziale che ogni guidatore prenda sul serio questo fattore e lavori costantemente per migliorare le proprie abilità alla guida e diminuire il numero di incidenti.

Leggi anche →

Tipi di copertura assicurativa dell’auto

L’assicurazione auto è una scelta importante che tutti i guidatori devono fare. In Italia, ci sono diversi tipi di opzioni assicurative per l’auto, ciascuna con vantaggi specifici.

Come detto in precedenza, la copertura assicurativa sulla Responsabilità Civile (RC Auto) è obbligatoria e copre solo i danni causati ad altre auto, proprietà o persone. La somma di denaro massima per la quale si è coperti è indicata dal Massimale RC Auto, il cui importo minimo è stabilito per legge.

L’assicurazione incendio e furto copre il furto del veicolo e l’incendio accidentale.

La Polizza Kasko è quella più costosa, ma offre la più ampia copertura per la tua auto, il conducente e i passeggeri. Copre l’assicurato anche in caso di colpa al 100% e mette al riparo da costi di riparazione dell’automobile incidentata a causa di un sinistro.

È importante valutare con attenzione le proprie esigenze e scegliere la copertura giusta per se stessi e la propria auto.

Per un maggiore approfondimento sulle varie opzioni di una polizza auto, rimandiamo all’articolo dedicato sulle garanzie accessorie.

Potrebbe interessarti →

Consigli per la scelta della polizza auto giusta

Scegliere la polizza auto giusta non è sempre facile. Ci sono molti fattori da considerare, come il tipo di veicolo, l’età del conducente, il luogo in cui si guida e la frequenza di utilizzo dell’auto.

Tuttavia, è importante prendersi il tempo necessario per analizzare le proprie esigenze e confrontare le diverse opzioni disponibili sul mercato.

Leggere attentamente tutti i dettagli della polizza è fondamentale per comprendere il livello di copertura offerto e accertarsi che soddisfi le proprie esigenze.

In ogni caso, è obbligatorio scegliere una polizza che copra almeno la responsabilità civile auto, ma il tipo e la quantità di garanzie accessorie dipende dalle proprie esigenze.

Ad esempio, se si utilizza l’auto tutti i giorni, è consigliabile scegliere una copertura più ampia per proteggere adeguatamente il veicolo in caso di incidenti o furto.

Valutare le proprie esigenze e il proprio budget

Valutare le proprie esigenze e il proprio budget è fondamentale per prendere decisioni informate quando si tratta di stipulare una nuova assicurazione auto.

Prima di impegnarsi economicamente, è importante capire quali siano le esigenze personali e pianificare il budget di conseguenza.

Un consiglio è quello di fare una lista delle cose che si desiderano o necessitano, valutare i costi e guardare le opzioni disponibili.

Fare attenzione a non spendere troppo, o anche troppo poco, è fondamentale per assicurarsi di ottenere il massimo dalla propria assicurazione auto.

Confrontare i preventivi di diversi fornitori

Confrontare i preventivi di diversi fornitori è un’azione che ogni persona dovrebbe compiere prima di effettuare un acquisto. Questo processo può garantire la scelta del miglior rapporto qualità-prezzo e la massima soddisfazione dell’acquirente.

A magior ragione questo vale per la scelta dell’assicurazione auto.

Accertarsi che le compagnie assicurative selezionate siano affidabili e che offrano prodotti di qualità è fondamentale per evitare insoddisfazioni o costi elevati.

Cercare sconti o offerte

Uno dei modi più efficaci per trovare un buon affare è cercare sconti o offerte. Molte compagnie assicurative offrono sconti se si stipula un’assicurazione auto in certi periodi dell’anno o se si ha la possibilità di assicurare più di un veicolo o più di un guidatore come nel caso dell’assicurazione RC Auto familiare.

Inoltre, esistono anche siti web che forniscono codici sconto o coupon per la stipula di assicurazioni online.

Cercare queste opzioni può aiutare a risparmiare denaro per la propria assicurazione auto.

Potrebbe interessarti →

Valutare altri metodi di risparmio sull’assicurazione auto

Esistono anche altri metodi per cercare di abbattere i costi della propria polizza auto.

Questi vanno dall’aumento delle franchigie, all’assicurazione temporanea, passando per l’assicurazione a rate mensili o l’assicurazione semestrale. In ultima analisi si può considerare anche un’assicurazione auto mensile se si è consapevoli di utilizzare l’auto per brevissimi periodi durante l’anno.

Aumentare le franchigie

Una delle opzioni che molte agenzie di assicurazione suggeriscono per ridurre i costi, è aumentare le franchigie.

Aumentare le franchigie significa che il cliente dovrà pagare di più in caso di incidente o di bisogno di assistenza, ma così il premio assicurativo diminuirà.

Questa opzione può essere utile per coloro che posseggono un’auto non troppo costosa e che quindi sono disposti ad accettare il rischio di dover pagare di tasca propria una somma maggiore in caso di di riparazione del veicolo a seguito di un incidente.

Tuttavia, è importante notare che la scelta di aumentare la franchigia non dovrebbe mai essere fatta senza una corretta valutazione dei propri rischi. In generale, è sempre meglio discutere le proprie opzioni con un professionista del settore assicurativo.

Conservare un buon attestato di rischio

Avere un buon attestato di rischio è essenziale per riuscire a stipulare una polizza auto conveniente, ma allo stesso tempo completa di ogni garanzia accessoria.

In generale, l’attestato di rischio raccoglie per 5 anni la tua storia pregressa come guidatore, riportando gli eventuali sinistri in cui sei stato coinvolto e la percentuale di colpa assegnata per quei sinistri.

Potrebbe interessarti →

L’importanza di rivedere e aggiornare regolarmente la polizza di assicurazione auto

Rivedere la polizza di assicurazione auto è cruciale per garantire una copertura adeguata ed al minimo costo possibile, soprattutto dopo incidenti stradali o furto dell’automobile.

Cambiare o ricontrattare con la stessa compagnia assicurativa la propria polizza auto, può consentire di ottenere le tariffe migliori presenti sul mercato.

Una copertura insufficiente potrebbe comportare costi aggiuntivi elevati in caso di danni alle persone o al veicolo.

Pertanto, è importante non trascurare la revisione periodica della polizza di assicurazione auto.

Potrebbe interessarti →

Riassumendo

disegno di un ragazzo seduto a gambe incrociate con un laptop sulle gambe che fa un riassunto di tutto quello che si è scritto finora

La copertura RC Auto è obbligatoria in Italia.

Possedere un attestato di rischio senza sinistri pregressi è un requisito fondamentale per ottenere il miglior prezzo per la propria polizza auto.

La polizza Kasko offre la più completa copertura assicurativa.

Conclusioni

disegno di un ragazzo seduto a gambe incrociate che regge un laptop con scritto dietro allo schermo Conclusioni

Una polizza di assicurazione auto può sembrare un ulteriore costo, ma in realtà un investimento importante per proteggere l’auto e il conducente.

Non deve necessariamente essere costosa, esistono varie compagnie di assicurazione auto a prezzi accessibili, che possono fornirci la polizza adatta senza spendere molto.

Come abbiamo detto, il costo dell’assicurazione auto è influenzato da vari fattori, come l’età, l’esperienza di guida e il tipo di veicolo. Tuttavia, ci sono delle misure che si possono adottare per ridurre i costi e trovare una polizza conveniente che soddisfi le proprie esigenze.

La scelta della polizza auto giusta non deve essere considerata una decisione estemporanea. Pertanto, è importante rivedere e aggiornare regolarmente la nostra assicurazione auto per essere sicuri di avere una copertura adeguata alla migliore tariffa possibile.

Un’assicurazione auto completa ci dà la certezza di non essere lasciati a piedi con spese crescenti in situazioni sfortunate come un incidente stradale.

Sia che siate neopatentati, sia che siate dei guidatori esperti, capire come l’età e la storia di guida influenzino il vostro premio assicurativo può aiutarvi a prendere decisioni consapevoli quando scegliete una polizza auto.

In conclusione, l’assicurazione auto è un aspetto cruciale del possesso e della gestione di un veicolo. Non solo fornisce una protezione finanziaria in caso di incidenti o danni, ma garantisce anche la tranquillità durante la circolazione.

Tenendo a mente questi consigli e rivedendo regolarmente le opzioni di copertura, potete stare tranquilli sapendo di essere protetti a un costo accessibile.

Richiedi un preventivo gratuito!

Domande frequenti

disegno di un ragazzo seduto con nuvolette di testo con dentro la parola FAQ
Qual è la differenza tra assicurazione auto a copertura completa e assicurazione auto con solo responsabilità civile?

L’assicurazione auto a copertura completa offre una protezione più ampia e copre i danni al proprio veicolo oltre a quelli causati a terzi, mentre l’assicurazione auto con solo responsabilità civile copre solo i danni causati a terzi.

Come posso ridurre i costi della mia assicurazione auto?

Ridurre i costi dell’assicurazione auto può dipendere da vari fattori come il mantenimento di un buon attestato di rischio, la scelta di un veicolo con un basso tasso di furto o l’installazione di dispositivi di sicurezza attivi e passivi sul veicolo.

L’età influisce sul costo dell’assicurazione auto?

Sì, l’età può influire sul costo dell’assicurazione auto. In generale, i guidatori più giovani possono aspettarsi premi assicurativi più alti rispetto ai guidatori più maturi e con più esperienza.

Cosa faccio se ho un incidente e non sono coperto dall’assicurazione?

Se si ha un incidente e non si è coperti dall’assicurazione, i costi per i danni al veicolo o per eventuali lesioni personali dovranno essere sostenuti direttamente. Potrebbero anche esserci conseguenze legali, visto che l’assicurazione RC Auto è obbligatoria in Italia. Dunque è sempre consigliabile avere una copertura assicurativa adeguata.

Quanto è stato utile questo articolo?

Clicca su una stella per votarlo!

Hai scelto di negare il consenso ai cookie

I Cookie non sono mostri che si nascondono sotto il letto! 👻 Non ti rubano niente! Anzi, sono piccoli aiutanti che migliorano la tua navigazione. Accettando i cookie potrai aiutarci a mantenere liberi e imparziali i contenuti offerti sul nostro sito. La pubblicità mirata è un modo per fornirti informazioni di qualità. Nessun dato personale come le generalità anagrafiche è contenuto nei cookie.

–– OPPURE ––